giovedì 3 febbraio 2011

ANCORA 7

Rileggendomi e leggendo i vostri commenti mi accorgo di apparire un po' troppo...... "giusta".
Cioè non escono fuori i miei tanti errori di cui spesso mi accorgo ma anche no.
Insomma non mi sento così positiva come forse da queste parole sembro.
Credo di essere anzi sono sicura di essere anche un po' "stronza" . Scusate la parola tipica nel dialogo ma non nel mio scrivere.
Lo so da tanto e da tanto uso una frase che Enzo non apprezza per niente : sono una stronza consapevole.
Oggi sono un po' così ....non contenta.
Forse sarà perché si è rotta la lavatrice naturalmente piena di acqua e panni, ho dovuto svuotarla e pare che sia definitivamente defunta.
Nel frattempo ci siamo dimenticati sul fuoco la pentola piena di acqua e zucchero per la mostarda che ha esondato riempiendo il piano di cottura di uno sciroppo limpido e appiccicaticcio. Che ho tolto con una quantità notevole di scottex.
Speriamo la giornata migliori !

3 commenti:

Lo ha detto...

sarà come dici tu....ma mi sa che sei una stronza piacevole e viva e appassionata....e mannaggia a certe giornate in cui ci rema tutto contro! :)

Caty ha detto...

ahhahha cara Caty2 , e come fai bene!!!!!!,,dici che ci somigliamo?Domenica dovevo farle la doccia ma dato che non cammina devo alzarla di peso per metterla sulla sedia sotto la doccia e lei si è appesa all'oblo della laavatrice 8 dato il mio ampio bagno ) che avevo intanto spento per sicurezza ma che era piena .e io pensavo non si dovesse aprire ; bè non sò cos'è successo ma è riuscita ad aprirla per cui mentre io la trasportavo a braccia sospesa nell'aria tutta l'acqua del bucato è finita sul pavimento !!si, volevo piangere

Anna Maria ha detto...

Caty consolati, non capita solo a te! Ci sono giornate veramente terribili. HO letto il tuo commento sul mio tutorial del paper piecing. PUrtroppo non riesco a dedicare al blog (e ai miei mille interessi) tutto il tempo che vorrei, ma un giorno... forse...
Un caro saluto. Forza!