venerdì 26 giugno 2009

E OGGI CICERONE

Sì ieri ha scelto Svevo, e naturalmente non è soddisfatto del suo svolgimento! Normale.
Ha iniziato anche a fare i discorsi tipici di chi è già fuori dalla scuola :- insomma nessuno mi ha insegnato come affrontare la prova scritta! Dovrebbero valutare la forma, l'italiano corretto, se l'argomento è esposto in modo comprensibile a tutti. Non devono dirmi se le mie idee sono giuste o sbagliate!! -
Giuro che non gli ho mai parlato degli anni della mia contestazione, quando proprio nella scuola che oggi frequenta lui volevamo poterci esprimere liberamente, senza "censure", tanto che una mia compagna di classe (oggi insegnante di lettere) alla fine di un suo tema aggiunse -QUESTE SONO PROPRIO LE MIE IDEE, NE SONO PIENAMENTE CONVINTA, NON MI SONO FATTA PLAGIARE DA NESSUNO!! -


Oggi latino con Cicerone, per me sempre noioso con le sue considerazioni "moraleggianti".


Speriamo bene!!


E poi lunedì la "TERZA PROVA" che per me rimane ancora un mistero!


Vi aggiornerò e ancora grazie a tutti della partecipazione...

2 commenti:

lufantasygioie ha detto...

Mi sa che la tua "sofferenza" andrà avanti ancora per un pochino...Su riprenditi,poi passerà

Caty ha detto...

...il latino , sempre pessimi voti , ma ti assicuro che alla fine comunque le amavo le poesie in questa lingua!!Forza!!