domenica 19 luglio 2009

DOMENICA MATTINA ESTIVA

E' stata una settimana intensa di fatti e di pensieri.
Prima di tutto: Andrea è stato promosso con 70/100 , direi dignitoso, anche se lui ora fa lo scontroso e dice - Per quello che serve !! - Ma mi sembra contento alla fine. Ora è completamente in vacanza nel senso che ha già fatto almeno 3 grigliate da "notte dopo gli esami" dormendo in spiaggia ( e tutto il giorno dopo a letto in casa), altrettante "partitelle" sia di basket che di calcio e naturalmente mare.
Io ho avuto l'abbandono della tensione da esami e sono riuscita ad andare in spiaggia per ben 5 giorni di seguito, ho continuato a trapuntare l'ultimo quilt (quasi terminato!), ho rotto gli occhiali....e anche la mia tazza da tisane preferita!!
E ho rivisto le mie compagne della maturità grazie alla bellissima e buonissima paella che Enzo ha preparato come promesso.


Eravamo in 11 di cui 7 ex liceali e ci siamo proprio divertiti. L'ingegnere è persino riuscito a ricostruire la piantina della classe dell'ultimo anno
Ieri notte la tempesta di vento ha strappato via i due gazebo bianchi che avevamo messo da pochi giorni, quando sono uscita per cercare di rimediare in qualche modo alle 5 del mattino sembrava di essere su una barca a vela in mezzo alla tempesta: per fermare questo tendone ci sono salita sopra e ho tagliato le cordicelle che si erano tutti ingarbugliate, i paletti si sono tutti piegati, Enzo sostiene che riuscirà a rimetterli in piedi. Si sono pure rotti 2 piatti porta vaso e così alle 6 del mattino passavo l'aspirapolvere sulle piastrelle esterne per togliere i cocci.

Quindi per tirare le somme in questa settimana si sono rotti : occhiali miei, tazza mia, paletti del gazebo, piatti del giardino e (dimenticavo) un bicchierino del servizio "LIMONCELLO".

Si dice rottura di vetro entrata di denaro.... giocherò al superenalotto non vedo altro modo per fare avverare questo detto!!!

Ora progettiamo una gita di qualche giorno in questa prossima settimana, una meta possibile è il Lago delle Lame nella Val d'Aveto, qui in Liguria dove non siamo mai andati. Di solito non si conoscono i posti belli che si hanno vicino a casa quindi cerchiamo di rimediare.

Grey e Ginevra continuano la conoscenza, quando Ginevra diventa troppo insistente Grey si alza e si allontana lasciando l'altra disorientata : evidentemente non capisce se è riuscita a spaventare Grey o se il suo gioco di lotta non viene considerato!!

Alla fine si addormenta.....



a rispettosa distanza.

6 commenti:

Caty ha detto...

devi assssolutamente giocare i tuoi numeri al lotto ( compreso 70 e 100...) intanto complimenti al tuo ragazzone e sono felice sei riuscita a realizzare un così festoso incontro( e complimenti al cuoco) :Intanto un super abbraccio che il lavoro attende ma ...passo sempre di qui!!

lufantasygioie ha detto...

bellissimo post di vita quotidiana....Speriamo che il mal tempo ci abbia abbandonato per il momento.Anch'io sono sicura che rimetterai tutto a posto....gioca e continua a giocare,non si sa mai...il detto dice cosi e noi non vogliamo che si offenda,vero?Ginevra è sempre più bella e Grey sempre più paziente.Un abbraccio Lucia

Nonna Papera ha detto...

io mi sono innamorata... di quella paella!!!!!!!

Caty2 ha detto...

Cara Nonna Papera è vero la paella era proprio UN AMORE!!!

Nonna Papera ha detto...

Ciao carissima, si vedeva che quella paella era un amore, ci avrei scommesso, me ne ricordava una assaggiata in Spagna un paio di anni fa.. deliziosa!
Comunque, discorsi culinari a parte, volevo ringraziarti per esserti iscritta al mio primo PIF.
PIF sta per PAY IT FORWORD o meglio "pagare a favore di..." ho visto che si trova spesso nei blog e mi sono "buttata" anch'io, del resto mi entusiasma sapere che un regalino fatto da me arriverà a casa tua e di altre 2 persone.. e partecipare è semplicissimo, ora devi solo fare un post lanciando il tuo primo PIF come ho fatto io e inviare, entro un anno, un regalino alle prime 3 persone che risponderanno al tuo PIF e che, a loro volta, faranno la stessa cosa, insomma una sorta di catena di Sant'Antonio! (si sente che sono padovana?!)
Affettuosamente... Nonna Papera

caty ha detto...

Ciao Caty 2, grazie per essere passata dal mio blog. Buona serata!